Il servizio “Contratti di Locazione” consente di gestire sia la prima registrazione che tutti gli adempimenti successivi richiesti dalla normativa:

  • annualità successive
  • proroghe
  • cessioni
  • risoluzioni
  • conguaglio di imposta
  • gestione cedolare secca

Tutti i contratti di locazione e affitto di beni immobili, compresi quelli relativi a fondi rustici e quelli stipulati dai soggetti passivi Iva, devono essere obbligatoriamente registrati dall’affittuario (conduttore) o dal proprietario (locatore) qualunque sia l’importo del canone pattuito.

La registrazione dei contratti di locazione deve avvenire entro 30 giorni dalla data di stipula o dalla sua decorrenza se anteriore.

Non c’è obbligo di registrazione per i contratti che non superano i 30 giorni complessivi nell’anno.